Torna a Blog

Giornata Nazionale per la Sicurezza nelle Scuole

Oggi, 22 novembre, si celebra la Giornata Nazionale per la Sicurezza nelle scuole. Istituita nel 2015, dall’articolo 1, comma 159, della Legge n. 107 13/07/2015 è giunta alla sua XVI edizione ed è dedicata a tutte le vittime degli incidenti avvenuti nelle scuole italiane.

In occasione di questa giornata, si intende promuovere, valorizzare e condividere le attività e le iniziative realizzate dalle scuole sui temi della sicurezza e della prevenzione dei rischi. Sono più di 500 gli eventi organizzati in tutta Italia per riflettere su questo tema così importante.

In particolare, il MIUR ha scelto il 21, 22 e 23 novembre come date per le scuole che vogliono aderire alla Giornata Nazionale per la Sicurezza nelle scuole, condividendo le loro iniziative didattiche e partecipando anche a una caccia al tesoro online, “caccia alla sicurezza” e al concorso #giornatadellasicurezza.

Per partecipare è stato fornito un kit con tutte le indicazioni, compresi anche il materiale relativo a questa giornata (logo, vetrina interattiva, spot, cortometraggio…), documentazione, indicazioni sulle modalità di partecipazione alla Giornata, regolamento della “caccia alla sicurezza” e del concorso #giornatadellasicurezza.

Il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti ha colto l’occasione per firmare il Protocollo d’intesa tra MIUR, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Banca Europea per gli investimenti, Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa e Cassa Depositi e Prestiti per attuare gli interventi della Programmazione triennale nazionale 2018-2020 in materia di edilizia scolastica.

In seguito, il Ministro terrà la riunione dell’Osservatorio nazionale per l’edilizia scolastica, in cui verranno illustrate le modifiche e semplificazioni introdotte dal Governo e delle novità riguardanti l’Anagrafe dell’edilizia scolastica.

Dagli ultimi dati preoccupanti riportati da Cittadinanza attiva, si registra un crollo ogni quattro giorni di scuola, almeno tre scuole su quattro sono senza agibilità statica, solo una su venti è adeguata al rischio sismico…

Questa Giornata deve essere un momento per promuovere la cultura della sicurezza nel nostro Paese e quale miglior luogo per farlo se non la scuola: un ambiente che ospita circa dieci milioni di persone tra studenti e lavoratori e che è conosciuto come il luogo in cui arricchire la propria cultura.

“Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona”.

(art. 3 della Dichiarazione Universale dei diritti dell’uomo)

Condividi questo post

Torna a Blog